IL CORRIERE DELLA SERA - ROMA

Questo articolo di Natalia Distefano, al di là del titolo che riporta (un pò eccessivo a mio modesto parere) è incisivo per la denuncia sulla mancanza di una cultura dell’affido

Nel nostro paese manca, infatti, la cultura dell’Accoglienza, sia diretta sia indiretta: non si accoglie il minore in stato di disagio, nè si accoglie chi accoglie.

E i più penalizzati, di questo sistema, sono gli adolescenti e i preadolescenti, i ragazzini tra  i 13 e i 17 anni, quei 23.000 minori che rimangono istituzionalizzati per anni (taluni anche dieci) in attesa di una Famiglia. Anche questa è una delle storie raccontate da Non vi ho chiesto di chiamarmi mamma 

Non vi ho chiesto di chiamarmi mamma è in tutte le librerie, ma se vuoi ricevere una copia con dedica personalizzata, e sostenere così la campagna M’aMa a sostegno dell’affido degli adolescenti fuori famiglia, scrivi una email a percorsimama@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2023 Copyright AFFIDIamoci

Add Your Heading Text Here